www,itcare.it usa i soli cookies tecnici : nessun cookie verrà generato per tracciare il tuo comportamento.Se vuoi puoi negare il consenso o visualizzare la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookiBloccae. 

Verismic Power Manager

 

Green IT è risparmio energetico, taglio dei costi e rispetto per l'ambiente.

Il Green IT è risparmio energetico, è ridurre i costi operativi per l’hardware ed i servizi: Oltre il 2% della CO2 emessa nel mondo proviene dai consumi dell'industria informatica e delle telecomunicazioni. Un'informatica ecosostenibile è dunque un obiettivo fondamentale anche per l’ICT. I progetti riguardanti l'ottimizzazione delle prestazioni e la riduzione dei costi sono best practices di tutti i giorni in qualunque area di business.

Le Postazioni di Lavoro dei singoli utenti all’interno della rete aziendale, sono tipicamente accese per tutto l’orario lavorativo e mai spente nei momenti di pausa, durante l’assenza per meeting, conference call, servizi di front office. Assessment eseguiti presso una grande varietà di aziende, portano a verificare che la media di utilizzo della Postazione di Lavoro è il 70%  del tempo effettivo di accensione ed in realtà, alcuni ambienti aziendali evidenziano l’abitudine radicata di non spegnere il PC durante la settimana, lasciando de facto la postazione alla schermata di Login dal lunedì al venerdì

Inactivity_Time_GreenIT

Questo porta tipicamente a un consumo dalle  4 alle 6 volte superiore il necessario, con un impatto notevole sui costi dei sistemi IT; Sui costi medi dell’energia in Italia questo si traduce in uno spreco dai 15 ai 150 euro annui per postazione di lavoro, mediando ovviamente i costi tra PC e Notebook di ultima generazione e Postazioni Di Lavoro a media obsolescenza.

Impostare una corretta politica di power saving porta inoltre benefici indiretti ma molto interessanti quale la diminuzione delle necessità di raffreddamento dei sistemi (con risparmio indotto sui sistemi di climatizzazione) e l’aumento del lifecycle del PC sottoposto a un minor carico di lavoro, per giunta inutile nel corso del tempo.

Solitamente però è un’operazione di cui nessuno si fa carico: configurare un parco macchine numeroso, con tutte le eccezioni del caso richiede una complessità nelle operazioni abbastanza elevata e uno sforzo gestionale non indifferente.

 

A seconda dell’orario, dell’inattività, della tipologia di utilizzo del PC  e del suo utilizzo  è necessario infatti gestire lo spegnimento , l’ibernazione o anche una minor luminosità del monitor in alcuni momenti. Come necessaria è una taratura se il sistema ignora le politiche di risparmio energetico o può essere oggetto di una politica diversa.  Uno sforzo che perà si ripaga con i fatti : su un solo PC si risparmiano mediamente 150 KW, e 90 Kg di CO2 emessa. 

Verismic_Manage_Your_Environment

 

Verismic Power Manager è un prodotto leader di settore  approvato da Energy Star, vincitore di diversi premi nel settore GreenIT.  La sua struttura client-server permette la gestione centralizzata di tutte le necessità di Power Management di classe enterprise. 

VPM, permette con i propri Agent distribuiti tramite AD o direttamente dalla console del software, la raccolta dati degli stati del PC e l’analisi dei consumi energetici su differenti siti con differenti fornitori di energia. Un sistema completo di reportistica permette di analizzare i trend di utilizzo e implementare sui sistemi remoti le politiche desiderate permettendo il 100% della potenza desiderata e un risparmio sui costi energetici sino al 60%.

 

L’integrazione con Active Directory permette l’analisi e l’implementazione sui singoli uffici o utenti, con tutte le eccezioni del caso, quali l’eccezione alla politica in caso di utilizzo di particolari applicazioni o il forzare i software a salvare il lavoro prima che le politiche di power saving impongano lo spegnimento del PC.

 
VerismicPowerManagerConsole

 

La console visuale, i wizard a supporto, e la reportistica completamente configurabile permettono una gestione tra le più semplici della categoria, garantendo una facilità d’uso assoluta e diminuendo l’effort a carico degli amministratori del servizio. Verismic Power Manager può essere implementato On-Premise o on-Cloud, pertanto senza modifiche sostanziali all’esistente infrastruttura del cliente.

La piattaforma Verismic può essere distribuita anche a servizio (MSP), permettendo così di azzerare l’investimento iniziale. 

ITCare è partner esclusivo per l’Italia di Verismic Power Manager per tutte le attività commerciali e di implementazione del prodotto, tra cui l’analisi completamente gratuita per stimare prima dell’investimento il ROI ottenibile con la soluzione Verismic. 

 

Simulazione su media parco macchine di utilizzo comune :

100 PDL (HP serie 7x, 8x, Lenovo8x etc.) ; Assorbimento Medio Rilevato 120W

Costo Economico 0,2 € / KW monoraria; Costo Energetico 0,387 KG CO2 / KW

 

SENZA Verismic Power Manager

30% PC Sempre accesi lun-ven, 10% accesi anche nei weekend

per un totale di 339.600 h/anno :

 

40.752 KW Consumati

Costo Economico 8.150 €

Costo Energetico 15.771 Kg CO2

 

CON Verismic Power Manager

100% dei PC : 6 ore di attività utente, per 240 gg /anno, 144.000 h/anno,

con un risparmio del 58% :

 

17.280 KW Consumati

Costo Economico 3.456 €

Costo Energetico 6.687 Kg CO2

 

L'installazione di Verismic Powerman, su un ciclo di 3 anni , comprensiva di tutti i costi di installazione e di manutenzione porta a un Risparmio Economico, stimato, per PDL di 100€ sui tre anni.

Oltre al recupero totale dell'investimento entro i dieci mesi, Verismic Power Manager grazie a un utilizzo dell'hardware ridotto del 60% porta a un allungamento del ciclo di vita dello stesso